Workshop Base di Didgeridoo

 

18 Febbraio 2017 dalle 10 alle 18


Luogo:
 Regione Montebruno 2/A (“Arti e Tradizioni” associazione culturale)
COME ARRIVARE

Argomenti di lezione: 

– Strumento, caratteristiche dimensionali ed influenze sul suono. 
Differenti tipi di strumento e caratteristiche sonore
Utilizzo degli armonici
Utilizzo della dinamica del suono
Cos’è la backpressure
Cenni su differenti tipi di costruzione degli strumenti con vari tipi di materiale.

– Manutenzione e cure 
Manutenzione
Le crepe, come nascono
Come riparale

– Introduzione al suono 

– La respirazione e il didgeridoo. 
Respirazione circolare.

– I suoni 
Armonici
La Voce
Rolling
Wok
Jaw drop e Overdrive
Effetto tromba o TOOT

– Tecniche per comporre ritmi 
Enfatizzazione della respirazione circolare
Lingua (Tongueing)
Wobbleing
Lo stoppato

 

Contributo per la giornata : 
50€ che possono valere come acconto per il RITIRO DI DIDGERIDOO

Pasti e pernottamento : 
E’ possibile pranzare con noi con un contributo di 10€ oppure portare un pranzo al sacco.

 

A chi è indirizzato: 
– a chi si è appena avvicinato al didgeridoo, lo suoni da poco o abbia ancora incertezze su suoni e respirazione circolare.
– a chiunque desideri partecipare al Ritiro di didgeridoo (dato che parteciperebbe gratis) e voglia fare un ripasso

Requisiti: 
È opportuno che ognuno porti con se uno o più strumenti tra i suoi preferiti, questi faranno parte integrante del materiale di lezione.

About Andrea Ferroni

Andrea Ferroni, nato a Torino nel 1977. Impegnato in ambito associazionistico dal 2002. Svolge per l’associazione “Arti e Tradizioni” attività organizzative e di direzione artistica e promuove numerose attività legate alla musica e arte in generale attraverso ogni mezzo ritenuto adeguato, auto-produzione, ecologia e stili di vita che promuovano la crescita personale, comunicazione verbale e non verbale con lo scopo di migliorare la relazione interpersonale. www.andreaferroni.it
This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *