“Dialogo, unione e gioco nella relazione.” 2° edizione

Data: 9 e 10 dicembre 2017

Luogo: Regione Montebruno 2/A – Garzigliana – Torino – Mappa

Due giornate aperte a persone di  qualunque genere e orientamento sessuale anche come persone singole.
info e prenotazioni: andrea@artietradizioni.it  –  Tel: 3385812914

Programma:

Sabato 9 dicembre dalle 9:30 alle 18:45

L’intera giornata di sabato sarà condotta dal dott. Fabrizio Quattrini e affronterà quattro differenti aree tematiche strettamente legate tra loro: La comunicazione, Il gioco nella coppia, Il corpo e la sensorialità, Le fantasie erotiche e la sperimentazione col partner.
Un laboratorio tenuto in uno spazio protetto, una giornata divertente ed emozionante in cui mettersi in gioco ed imparare o accrescere la capacità di parlare con la persona amata su temi importanti e fondamentali per la vita di coppia. Per conoscersi e conoscere le peculiarità del corpo maschile e femminile. Per scoprire o approfondire in modo limpido e corretto molte sfumature del gioco erotico lasciando da parte i tabù culturali.
Il laboratorio sara diviso su parti teoriche ed altre esperienziali in cui ognuno potrà sperimentare in una situazione di comfort.

Contributo per l’intera giornata: 70€/persona

Sabato 9 dicembre dalle 20:30 alle 22:00

20:30 – 22:00 Comunicazione e teatralità – con Silvia Rea
vi siete mai visti da fuori quando dialogate o discutete con il/la vostro/a partner? Silvia ci guiderà in un breve esperimento, simpatico quanto esplicativo su come le persone appaiono durante piccoli conflitti. Certi di poterci sorridere sopra e imparare qualcosa.

22:00 – 23:00 sex toys home made – con Arantxha
un breve spazio per stimolare la fantasia e creare piccoli ma pratici oggetti per divertirsi tra le mura domestiche. Ci si potrebbe stupire di quante possibilità potrebbero offrirci oggetti quotidiani e a basso costo che potranno essere usati per… solleticare, stuzzicare e colpire il partner.
Perchè proponiamo questa attività? perchè è divertente e per aiutare la fantasia: il gioco inizia prima di entrare in camera.

Domenica 10 dicembre dalle 9:00 alle 13:00,  dalle 14:30 alle 17:00

9:00 – 10:30 Piacere maschile e prostata – con Fabrizio Quattrini
L’uomo rischia, più della donna, di rimanere ancorato a tabù sociali e culturali. La sessualità e il piacere sono rappresentati troppo spesso in modo meccanico, con la conseguenza di promuovere una sessualità fine a se stessa perdendo di vista il ”contatto” con l’esperienza corporea, il vissuto emotivo e la consapevolezza dell’eros. Un breve resoconto e informazioni utili tratte dal libro “Il piacere maschile” dello stesso autore.

10:30 – 12:30 comunicazione assertiva, mediazione e gestione del conflitto – con Andrea Ferroni
nella comunicazione e nella negoziazione è fondamentale partire da se stessi: conosciamo realmente le nostre esigenze o negoziamo in base a impulsi emotivi? Sappiamo quale tipo di comunicazione attuiamo? siamo per lo più passivi o aggressivi nei momenti di tensione?
Quando negoziamo, lo facciamo con l’intenzione di aver ragione o per raggiungere un obiettivo comune?

14:00 – 17:00 Bondage  – con Standingwave
Questo laboratorio può essere seguito anche solo osservando il docente e altri partecipanti. Nessuna attività deve essere considerata come obbligatoria. Quante volte avete provato o anche solo pensato di usare un foulard per legare i polsi del partner al letto? e se si potesse fare di meglio, con maggior sicurezza e con migliore intesa? In questo breve laboratorio potrete apprendere basilari norme sulla sicurezza e sulla comunicazione, nodi elementari, alcune semplici legature per immobilizzare, dare e ricevere sensazioni, creare situazioni stimolanti. Si ribadirà il concetto di “consenso”.
Al termine dell’esperienza ogni partecipante riceverà i contatti di vari insegnanti e organizzatori per poter proseguire con questa disciplina.

Contributo per l’intera giornata: 50€/persona
Contributo per entrambi i giorni: 100€/persona

Pasti e pernottamento:

E’ possibile pranzare al sacco o pranzare con noi. Per chi desiderasse pernottare in zona, vi forniremo la lista dei b&b o alberghi in zona. In alternativa è possibile pernottare in sede in economia, fino a esaurimento posti.
Non esitate a chiedere.

BIOGRAFIE (in ordine di partecipazione)

 
830_474499879416476_2523372525082627781_nFabrizio Quattrini Psicologo, Psicoterapeuta Psicoanalitico, Sessuologo. Socio fondatore e presidente dell’Istituto Italiano di Sessuologia Scientifica (IISS) di Roma dove oltre ad organizzare attività di formazione (coordinatore scientifico e docente del master in psicosessuologia) e di ricerca, svolge attività clinica occupandosi di: Disfunzioni Sessuali (maschili e femminili), Disagi Relazionali (terapia della coppia), Omosessualità (coming out) e Disturbo dell’Identità di Genere, Disturbi di personalità (narcisistico, paranoide, ossessivo compulsivo).
Docente dell’insegnamento di Clinica delle Parafilie e Della Devianza presso la Facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi de L’Aquila

Organizza gruppi per la consapevolezza del sé corporeo e sessuale e sedute individuali e di coppia dove integrando perfettamente le tecniche del massaggio e della psicoterapia promuove un nuovo approccio di educazione sessuale per adulti (maggiori riferimenti www.iissweb.it)

Arantxa è una giovane Torinese, organizza e gestisce la comunicazione di eventi prestigiosi.
Nello specifico, in ambito delle sessualità alternative, co-organizza un evento tematico chiamato tGA (the Golden Age) in cui si dialoga su varie tematiche proposte di mese in mese.
Uno dei temi proposti in passato e che vorremmo ripescare è stato appunto l’autocostruzione di sex toys.

Andrea Ferroni, torinese, inizia a lavorare nella comunicazione in modo naif in ambito musicale, gestendo forum e gruppi di lavoro. In seguito si è occupato di comunicazione non verbale, non solo per questioni meramente musicali ma anche come supporto in musicoterapia.
In seguito ancora, a causa di varie vicissitudini, studia comunicazione assertiva e temi correlati.

Standingwave, torinese, attivista nell’ambito delle non monogamie etiche, interessato alle sessualità e affettività alternative, si occupa di innumerevoli attività. Tra queste il bondage che pratica dal 2015 seguendo workshop con dr. Fatso, Andrea Quartacorda e infine Wildties con cui continua a studiare. Si allena presso il “laboratorio di bondage” di Torino. Su richiesta di un gruppo di amici insegna le basi e la sicurezza dello shibari presso il “club del Fiocchetto”, un gruppo informale di giovani kinkster.

About Andrea Ferroni

Andrea Ferroni, nato a Torino nel 1977. Impegnato in ambito associazionistico dal 2002. Svolge per l’associazione “Arti e Tradizioni” attività organizzative e di direzione artistica e promuove numerose attività legate alla musica e arte in generale attraverso ogni mezzo ritenuto adeguato, auto-produzione, ecologia e stili di vita che promuovano la crescita personale, comunicazione verbale e non verbale con lo scopo di migliorare la relazione interpersonale. www.andreaferroni.it
This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

2 Responses to “Dialogo, unione e gioco nella relazione.” 2° edizione

  1. cinzia says:

    Mi piace!! Voglio iscrivermi!!!!!grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *